MANUALI

educazione socio affettiva nelle scuole.

L'EDUCAZIONE SOCIO-AFFETTIVA NELLE SCUOLE

Curatore: Marco Maggi
Prefazione di: Anna Putton
Contributi di: E. Barale, A. Genziani, M. Giampietro, A. Luppi, E. Manassero, C. Solavaggione, E. Zanichelli.
Edito da: Editrice Berti
Dimensioni: 21 cm x 28 cm
Anno: 1a edizione 2004 - 2a edizione 2006
Pagine: 352
Prezzo: € 25,00



Il testo è frutto di un lavoro decennale di laboratori di educazione socio-affettiva sperimentati in diversi ambiti scolastici e in numerose scuole del nord Italia. Il libro è suddiviso in tre parti. La prima presenta una consistente esposizione teorica intorno ai temi della Promozione della salute nella scuola - Relazione educativa, apprendimento e gestione del gruppo classe - Comunicazione in classe - Educazione socio-affettiva ed empowerment a scuola.
La seconda parte del volume è composta da una ricca documentazione relativa ai progetti sperimentati nei diversi ordini di scuola e da tre manuali pratici da utilizzare con gli alunni. L’intento è quello di offrire ai docenti-operatori gli strumenti di lavoro perché possano sperimentare con gli alunni alcuni percorsi sul tema dell’autostima.
Il primo manuale è denominato “Dentro di noi il Bosco della felicità”, ed è un percorso rivolto agli alunni del primo ciclo delle classi della scuola elementare. È una sorta di alfabetizzazione socio-affettiva, dove i bambini prendono contatto con la dimensione dei loro sentimenti e della vita di gruppo.
I percorsi sulla conoscenza di sé e sull’autostima, per gli alunni del secondo ciclo delle elementari (progetto Calimero) e per gli alunni della scuola media inferiore e superiore (progetto Filo Diretto), sono due manuali che propongono una serie di attività relative all’immagine di sé, alla scoperta del proprio positivo (auto-consapevolezza e autostima), alla corporeità e alla comunicazione.
Ognuno dei tre manuali è articolato in una spiegazione dello svolgimento delle attività e una successiva presentazione delle schede di lavoro. Infine la terza parte valorizza alcune testimonianze ed esperienze dei vari protagonisti dei progetti ed evidenzia i risultati ottenuti e gli strumenti di valutazione utilizzati.
Un testo, quindi, che unisce l'approfondimento teorico alla pratica educativa e che si presenta come uno strumento "pronto per l'uso" per tutti gli educatori e gli insegnanti interessati all’educazione affettiva.
La nuova edizione è arricchita da un CD allegato, che, nella precedente pubblicanon era stato inserito. Nel Cd, il lettore potrà trovare le schede dei manuali da poter stampare direttamente con il computer, alcuni giochi di carte-immagini da utilizzare con gli alunni, progetti e corsi di formazione, report di valutazione, queda somministrare all'inizio e alla fine dei percorsi formativi ed infine matepubblicitario utilizzato in alcune esperienze.

manuale primaria bullismo.jpg

BULLISMO NELLE SCUOLE PRIMARIE

Autore/curatore: Elena Buccoliero e Marco Maggi
Contributi : Camilla Pagani , Simona Caravita, Daniele Fedeli , Filippo Furioso , Mauro Arletti , Sandra Capozzi, Nicola Iannaccone e Eleonora Tassi
Prefazione: Alberto Pellai
Editore: Franco Angeli
Anno: 2008
Pagine: 320
Costo: € 30



Gli studi sul bullismo sono iniziati alcuni decenni or sono a partire dalla scuola primaria. Ciò nonostante l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica identifica il bullismo come tipicamente adolescenziale, quasi a non voler credere che tra i più piccoli possano verificarsi azioni intenzionalmente mirate alla sofferenza dei più deboli. Si dimentica spesso che il fenomeno di cui stiamo parlando riguarda la vita dei gruppi, la necessità per i singoli di affermarsi al loro interno, di ricevere attenzione e riconoscimento, e per il gruppo il bisogno di darsi regole e orientamenti quando gli adulti non sono in grado di offrirne in modo valido.
È ben comprensibile che tutto questo possa riguardare anche i bambini della scuola primaria, e che a farne le spese siano proprio i più indifesi.

Dopo il manuale teorico-pratico Bullismo, bullismi rivolto a insegnanti e operatori impegnati nella scuola secondaria (FrancoAngeli 2005), gli stessi autori, attraverso la collaborazione e i contributi di docenti universitari, ricercatori, dirigenti scolastici, insegnanti e operatori, hanno elaborato un nuovo volume pensato proprio per chi lavora nella scuola primaria.

Tre le principali focalizzazioni. La prima comprendere la dimensione teorica e approfondisce lo sviluppo dell’aggressività nell’infanzia, la violenza verso gli animali come fattore di rischio, le possibili relazioni tra programmi televisivi, video giochi e condotte aggressive, le similitudini e le differenze tra disturbi di condotta e bullismo, i risultati di una indagine che ha riguardato diverse città italiane e la programmazione curriculare della convivenza civile come strumento per fronteggiare le prepotenze.
La seconda parte del testo presenta i progetti realizzati in realtà tra loro molto diverse per estensione e caratteristiche socio-economiche e culturali. Le esperienze di Torino, Milano, Soliera (MO) , Codogno (Lo) e Savigliano (CN) vengono proposte per coglierne i punti di forza e di debolezza e, laddove è stato portato avanti un piano di valutazione, si coglie quanto sia proficuo impegnarsi su questi temi proprio con i bambini.
Infine. l’ultima parte raccoglie un ricco insieme di attività da svolgere in classe, per la promozione dei fattori protettivi e la prevenzione e il contrasto delle prepotenze, alla portata di ogni insegnante o educatore purché sostenuto da una formazione adeguata sulle dinamiche dei gruppi, e da una buona capacità di empatia e di osservazione dei bambini.

Tutte le attivazioni sono poi riprese nel CD allegato, che presenta anche strumenti ulteriori quali le carte, il gioco dell’oca, alcuni fumetti o racconti, schede di film.

calimero guardia forestale.JPG

IL TEMPO DI CALIMERO DENTRO DI NOI: “IL BOSCO DELLA FELICITÀ”

Parole e gesti che fanno bene altri che non fanno bene ... PDF

I sentimenti positivi ... PDF

Primaria
calimero secondo ciclo primaria.JPG

PROGETTO CALIMERO AUTOSTIMA E CONOSCENZA DI SÉ

Parlare di sé con i simboli. Se fossi... PDF

Ascoltare gli altri. La mia capacità di ascolto verso gli altri PDF

Primaria
canzoni emozioni.JPG

PROGETTO FILO DIRETTO AUTOSTIMA E CONOSCENZA DI SÉ

  Conoscersi attraverso le canzoni  PDF

Secondaria